Pallanuoto femminile: Imperia di Coppa, e ora occhi puntati sul Campionato

giulia-emmolo-claudio-valente-autorizzazione-FIN.jpg

La stagione agonistica della pallanuoto femminile, quantomeno per quanto riguarda le competizioni per club, è ormai entrata nel vivo. Con la Finale di Coppa Len, che ha visto protagoniste due squadre italiane, e i playoff ormai entrati nel vivo la stagione si fa rovente.

La Mediterranea Imperia ha messo in bacheca un titolo importante, anche in ottica Serie A: le campionesse in carica hanno infatti battuto per 8-7 la Plebiscito Padova, dominatrice della stagione regolare. A poche settimane dall’inizio delle semifinali playoff, cui queste due squadre sono già qualificate dalla stagione regolare, uno smacco non indifferente per le venete, che potrebbero subire anche il contraccolpo psicologico.

Sembra scontato l’accesso in semifinale per la Despar Messina, che tra le migliori 4 dovrebbe poi vedersela proprio contro l’Imperia. Il successo di 9-4 contro l’Orizzonte Catania, anche considerando il ritorno e l’eventuale, ma poco probabile, gara tre in casa sembra una garanzia importante per passare questo primo turno. Più incerta la lotta tra Rapallo Pallanuoto e RN Bogliasco. Il Bogliasco ha vinto per 12-11 la prima sfida giocata fuori casa e ora sembra favorita per accedere alle semi, dove però l’attende la Plebiscito: mission impossibile? Quasi, per quanto visto in questo campionato. Il Rapallo, in ogni caso, non è morto e in questo fine settimana potrebbe provare a ribaltare la situazione.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@olimpiazzurra.com

Foto: Claudio Valente

Lascia un commento

Top