Pallamano, qualificazioni Europei 2018: doppio cambiamento nella rosa italiana

Pallamano-Italia-maschile-FIGH-e1446556579363.jpg

L’Italia dovrà fare a meno di due dei suoi atleti più rappresentativi per la doppia sfida contro il Kosovo, valida per le qualificazioni ai Campionati Europei 2018, che si terranno in Croazia. Michele Skatar e Tin Tokic, infatti, saranno sostituiti da Adriano Di Maggio, in forza al Pressano, e dal triestino Kevin Anici.

Inserita all’interno del Gruppo C, la formazione azzurra di Fredi Radojkovic se la vedrà il prossimo 29 aprile contro il Kosovo a Priština, e successivamente ospiterà la stessa formazione balcanica il 3 maggio al Palagolfo di Follonica. Due partite che sarà fondamentale vincere, per poi giocarsi il passaggio del turno con la Romania, già in possesso di quattro punti in classifica, nelle partite di giugno.

CONVOCATI

1. Sampaolo Valerio (1987 – Pressano)
2. Fovio Vito (1979 – Junior Fasano)
3. Rossi Michele (1994 – Estense)
4. Vaccaro Vito (1989 – Terraquilia Carpi)
5. Radovcic Demis (1988 – SSV Bozen)
6. Stabellini Riccardo (1994 – Bologna)
7. Anici Kevin (1993 – Trieste)
8. Turkovic Dean (1987 – SSV Bozen)
9. Moretti Alessio (1994 – Cassano Magnago)
10. Venturi Giulio (1989 – Cassano Magnago)
11. Di Maggio Adriano (1985 – Pressano)
12. Taurian Esteban (1990 – Junior Fasano)
13. Sonnerer Martin (1992 – Forst Brixen)
14. Parisini Andrea (1994 – Metelli Cologne)
15. Giannoccaro Umberto (1988 – Junior Fasano)
16. Maione Pasquale (1982 – Junior Fasano)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: FIGH (sito ufficiale)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top