MotoGP, GP Spagna 2015: le quote dei book-makers

Marc-Marquez-Moto-GP-libera-per-fini-editoriali-4.jpg

Si avvicina il Gran Premio di Spagna della MotoGP in programma nel prossimo weekend. Primo appuntamento in terra europea, la gara si preannuncia piuttosto combattuta, anche in considerazione del fatto che nei primi tre round della stagione, Marc Marquez non ha dimostrato quel grande vantaggio che, durante i mesi invernali, tutti pensavano potesse avere anche nel 2015. Ancora out, ma in recupero, Dani Pedrosa, sulla carta per la vittoria, ci sarà l’ennesimo duello tra il campione del mondo spagnolo e Valentino Rossi, apparso in questo avvio, in grande forma fisica e in grado di sopperire alle carenze tecniche della sua Yamaha grazie al talento e al desiderio di agguantare il decimo Titolo Mondiale.

I book-makers infatti, pagano il 99 di Cervera meno di due volte la posta (1,90), netto favorito nonostante la caduta nel Gran Premio di Argentina che gli ha causato la rottura del mignolo della mano sinistra. Alle sue spalle, così come già accennato sopra, il pesarese Rossi, quotato a 3. Sorprende come, nonostante il pessimo inizio di Mondiale, Jorge Lorenzo goda ancora di molta fiducia da parte degli addetti ai lavori che pagandolo 5,50, sottolineano il netto vantaggio delle case giapponesi rispetto alla Ducati. Dovizioso a 8 e Andrea Iannone a 13, descrivono, già dal mercoledì, come la pista di Jerez de la Frontera, almeno sulla carta non si sposi in maniera ottimale con le caratteristiche tecniche della moto di Borgo Panigale. 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

enrico.giorgi@oasport.it

Foto: Honda

Lascia un commento

Top