Moto2, Gp Argentina 2015, qualifiche: squillo di Zarco, Corsi settimo è il primo degli italiani

Moto-2-Johann-Zarco-FB.jpg

Dopo Moto3 e MotoGP, si è concluso il sabato argentino del Motomondiale 2015, con le qualifiche della Moto2. A prendersi la pole è stato Johann Zarco con 1:42.809, staccando di quasi tre decimi il Campione del Mondo Tito Rabat, sembrato più in palla rispetto ai primi round della stagione. Terzo tempo per Thomas Luthi, quarto per Sam Lowes, per la prima volta apparso in difficoltà nel tenere il passo della testa della classifica. Per quanto riguarda gli italiani, sono arrivate notizie sia positive che negative. Le positive giungono da Simone Corsi, settimo non troppo distante da coloro che lo precedono, negative da Lorenzo Baldassarri e Franco Morbidelli, rispettivamente tredicesimo e ventiduesimo lontanissimi dalle prime posizioni. 

LA GRIGLIA DI PARTENZA: 

 

1 5 J. ZARCO 1:42.809
2 1 T. RABAT +0.293
3 12 T. LUTHI +0.356
4 22 S. LOWES +0.444
5 40 A. RINS +0.555
6 94 J. FOLGER +0.575
7 3 S. CORSI +0.640
8 11 S. CORTESE +0.651
9 19 X. SIMEON +0.831
10 36 M. KALLIO +0.890
11 4 R. KRUMMENACHER +0.946
12 23 M. SCHROTTER +0.969
13 7 L. BALDASSARRI +0.988
14 60 J. SIMON +1.038
15 30 T. NAKAGAMI +1.048
16 55 H. SYAHRIN +1.065
17 77 D. AEGERTER +1.175
18 39 L. SALOM +1.242
19 95 A. WEST +1.261
20 73 A. MARQUEZ +1.369
21 88 R. CARDUS +1.403
22 21 F. MORBIDELLI +1.483
23 96 L. ROSSI +1.540
24 70 R. MULHAUSER +2.014
25 25 A. SHAH +2.048
26 44 S. ODENDAAL +2.095
27 10 T. WAROKORN +2.349
28 66 F. ALT +2.689
29 2 J. RAFFIN +3.073
30 51 Z. ZAIDI +3.121

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

enrico.giorgi@olimpiazzurra.com

Foto: pagina FB Johann Zarco

Lascia un commento

Top