Judo: Mathé con la Turchia per gli Europei. Cambia anche il nome

Judo-Ketty-Mathé-IJF.jpg

Dopo un lungo contenzioso tra le federazioni nazionali di Francia e Turchia, la ventiseienne Ketty Mathé potrà tornare a combattere dal prossimo 29 aprile sotto i colori della sua nuova nazionale, oltretutto cambiando nome in Kayra Almira Özdemir. L’atleta della categoria +78 kg è già pronta per portare alla Turchia una medaglia ai prossimi Campionati Europei di Baku, e spera naturalmente di qualificarsi ai Giochi Olimpici di Rio 2016.

L’atleta nata in Guadalupa vanta già un bronzo europeo vinto nel 2007 nella categoria Open, ed ha vinto anche un argento ed un oro continentali nella prova a squadre, chiaramente con la formazione francese. La sua carriera è però stata macchiata due volte da squalifiche per positività alla cannabis (la prima volta di soli due mesi, poi di due anni), e questo ha reso la sua strada difficile verso la qualificazione olimpica, con la Francia che a Londra 2012 è stata rappresentata da Anne-Sophie Mondière tra le +78 kg.

Ora Mathé potrà cambiare bandiera, come deciso dalla International Judo Federation (IJF), poiché non rappresenta da tre anni la Francia. Questo le eviterà un confronto interno con la campionessa europea in carica Émilie Andéol, e dunque maggiori possibilità di qualificarsi alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Ma le sue ambizioni non potrebbero fermarsi qui, visto che secondo molti addetti ai lavori Mathé potrebbe puntare alle medaglie. La judoka ha infatti realizzato un’ottima prestazione lo scorso dicembre, quando ha contribuito alla vittoria del Galatasaray nella Golden League europea per club.

Intanto la Francia si trova a perdere tre judoka nell’arco di poco tempo. Di recente, infatti, la ventottenne Sarah Loko (63 kg) ha optato per la nazionalità sportiva del Belgio. In carriera ha ottenuto anche lei un oro ed un argento europei a squadre, mentre a livello individuale si è fermata al quinto posto dell’edizione 2012. Le ventiseienne bretone Léa Buet, invece, combatterà da quest’anno per il Senegal, ed esordirà con la nuova squadra ai Campionati Africani di Libreville (Gabon, 23-26 aprile).

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDOO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IJF

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top