Judo, cadetti: secondo successo per Christian Parlati in European Cup

Judo-Christian-Parlati-EJU.jpg

Dopo la vittoria ottenuta ieri da Manuel Lombardo nella categoria 60 kg, l’Italia è stata ancora protagonista nella località ceca di Teplice, dove si è tenuta l’European Cup cadetti. A far salire il tricolore sul gradino più alto del podio è stato questa volta il diciassettenne Christian Parlati, che dopo il primo trionfo a Zagabria si è aggiudicato un secondo torneo internazionale nella categoria 73 kg. L’azzurrino ha iniziato battendo per ippon il motenegrino Blažo Kustudić ed il tedesco Torben Doll, poi ha inflitto un waza-ari all’altro teutonico Johannes Limmer, uno yuko allo slovacco Michal Šmída, ben tre yuko al finlandese Oskari Mäkinen e, in finale, un nuovo yuko all’israeliano Dila Rechister.

Brava a raggiungere la finale anche Alice Bellandi, che nella categoria 70 kg ha ottenuto quattro vittorie prima di cedere per ippon alla tedesca Alina Böhm. Dopo il quinto posto di Follonica, la sedicenne ha comunque ottenuto la prima medaglia internazionale della sua giovane carriera. Nella stessa categoria, Ilaria Qualizza si è fermata ai piedi del podio, quinta, battuta nella finale per il bronzo dalla slovena Zala Pečoler per ippon. Si sono classificate settime, invece, Flavia Favorini (57 kg) ed Anna Fortunio (63 kg).

L’Italia chiude così il torneo ceco con due medaglie d’oro, tre d’argento e due di bronzo, aggiudicandosi il terzo posto nella classifica per nazioni alle spalle della Germania e dell’Olanda, entrambe capaci di conquistare tre titoli.

RISULTATI

MASCHILI

73 KG
1 Christian Parlati ITA
2 Dilan Rechister ISR
3 Oleksandr Cherkai UKR
3 Oskari Makinen FIN

81 KG
1 Jan Reijntjens NED
2 Lars Kilian GER
3 Paul Pink GER
3 Tim Schmidt GER

90 KG
1 Simeon Catharina NED
2 Daniel Zorn GER
3 Luc Heitz SUI
3 Almog Louzoun ISR

+90 KG
1 Stephan Hegyi AUT
2 Yahor Kukharenka BLR
3 Ignas Mecajus LTU
3 Aleks Molodeckij LTU

FEMMINILI

57 KG
1 Emilia Kanerva FIN
2 Seyma Ozerler TUR
3 Anna Dabrowska POL
3 Lise Keller SUI

63 KG
1 Melissa Loen NED
2 Sanne Vermeer NED
3 Antonia Freytag GER
3 Barbara Kulik POL

70 KG
1 Alina Boehm GER
2 Alice Bellandi ITA
3 Zala Pecoler SLO
3 Jovana Pekovic MNE

+70 KG
1 Ina Bauernfeind GER
2 Renee Lucht GER
3 Mercedesz Szigetvári HUN
3 Fanni Toth HUN

MEDAGLIERE

#

Nation

G

S

B

Tot

1.

Germany (GER)

3

3

5

11

2.

Netherlands (NED)

3

2

2

7

3.

Italy (ITA)

2

3

2

7

4.

Ukraine (UKR)

2

0

1

3

5.

Israel (ISR)

1

2

1

4

6.

Turkey (TUR)

1

2

0

3

7.

Finland (FIN)

1

0

2

3

8.

Croatia (CRO)

1

0

0

1

9.

Czech Republic (CZE)

1

0

0

1

10.

Austria (AUT)

1

0

0

1

11.

Hungary (HUN)

0

1

2

3

11.

Slovenia (SLO)

0

1

2

3

13.

Romania (ROU)

0

1

1

2

14.

Belarus (BLR)

0

1

0

1

15.

Azerbaijan (AZE)

0

0

4

4

16.

Switzerland (SUI)

0

0

2

2

17.

Lithuania (LTU)

0

0

2

2

17.

Poland (POL)

0

0

2

2

19.

Bulgaria (BUL)

0

0

1

1

20.

Spain (ESP)

0

0

1

1

21.

Great Britain (GBR)

0

0

1

1

21.

Montenegro (MNE)

0

0

1

1

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDOO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: EJU

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top