Italian Softball League: doppiette per Bollate, La Loggia e Forlì

bollate2.jpg

Tre doppiette nella terza giornata dell’Italian Softball League. Si parte dal Piemonte, dove Rhibo La Loggia non ha poi incontrato troppe difficoltà contro il BSC Legnano: due vittorie prima del limite con punteggi piuttosto nitidi, ovvero 7-0 e 11-0. La lanciatrice Alice Ronchetti ed Amanda Fama sono state le trascinatrici delle torinesi, nelle quali si sono anche distinte Michela Musitelli, Giulia Villirillo e Beatrice Ricchi.

Le rivali di Bollate rispondono presente, pur con due partite dall’andamento del tutto diverso: 12-0 al quinto inning e 4-1 solamente al supplementare i risultati delle ragazze di Luigi Soldi sul campo del Banco di Sardegna. In gara uno, Greta Cecchetti domina come al solito in pedana e, nel trionfo offensivo delle milanesi, spicca il fuoricampo da due punti di Laura Costa; in gara due, appassionante il duello tra Merlys Gonzalez ed Ellen Roberts il cui equilibrio viene spezzato solamente dal punto di Margherita Radice e dai tre singoli consecutivi al supplementare. 
A proposito di incontri dall’andamento molto diverso: 1-8, 10-0 l’esito di Caronno-Rovigo. Marta Pasqualini e Angela Albi trascinano le neopromosse al secondo successo stagionale, mentre Elisa Oddonini e un’immensa Johana Gomez sulla pedana di lancio spingono le varesotte al riscatto.

Nel girone B, il maltempo porta al rinvio di Specchiasol Bussolengo-Labadini Collecchio e, a fronte dei riposi di Taurus Parma ed Energetic Sestese, fa disputare regolarmente solo la sfida tra Fiorini Forlì e Blue Girls Bologna. Le forlivesi si confermano una realtà molto interessante in chiave playoff con un nitido 7-1, 9-2 che garantisce il bottino pieno peraltro con la seconda vittoria al quinto inning: senza sbavature Ilaria Cacciamani nella prima sfida, Miriana Cerioni, Veronica Onofri e Andrea Silvia Montanari incanalano anche la seconda verso Forlì dopo una partenza stentata.

foto: Claudio Atzori/Oldmanagency per Fibs

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

Lascia un commento

Top