Hockey pista, Torneo di Montreux: Italia, che peccato! La Spagna ci batte in una partita emozionante…

Hockey-pista_Spagna_facebook_Liceo_RFEP.jpg

Al termine di un match emozionante, spettacolare e ricco di spunti la Spagna supera 2-1 l’Italia nella seconda semifinale del Torneo di Montreux.

Dopo un primo tempo giocato ad un ottimo ritmo dove il risultato, per dare un’idea dell’equilibrio, rimane sullo 0-0; è nella ripresa che succede davvero di tutto.

Al quinto minuto Cristian Rodíguez porta in vantaggio le Furie Rosse, poi Ambrosio avrebbe una chance da tiro libero ma non sfrutta.
I nostri rivali cercano quindi di addormentare il gioco con lunghi possessi offensivi colpendoci con il raddoppio in contropiede di Lamas.

Sembra finita sul 2-0.

Gli uomini di Mariotti però, reagiscono in un amen: la Rojas commette il 15° fallo di squadra e Cocco si presenta sul dischetto del tiro libero accorciando per l’1-2, con un po’ di fatica nel battere Grau.

Da questo momento è una corrida.

Avremmo subito la chance di pareggiare ancora con Cocco da fermo, e con Lamas a subire un azzurro, che non capitalizza.

Grau e Barozzi devono fronteggiare pericoli di ogni tipo. Le squadre non si risparmiamo.

I ragazzi del Bel Paese vanno alla caccia del pari, la Spagna cerca il 3-1 per matarci.

C’è voglia, grinta e nervosismo in entrambe le compagini.

Purtroppo però, il punteggio non si muove.

Finisce 2-1 per i pentacampioni del mondo che domani sfideranno il Portogallo, liberatosi 3-2 dell’Angola, nella finalissima per l’oro; mentre noi fronteggeremo gli africani per il gradino più basso del podio.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto Credit: Gordon Morrison

Tag

Lascia un commento

Top