Hockey ghiaccio, Mondiali I Divisione 2015: Ucraina sconfitta all’overtime, l’Italia va

Marco-Insam-Hockey-ghiaccio-Profilo-FB-Marco-Insam.jpg

Cracovia – Misto di gioia-delusione per il Blue Team che riesce a battere l’Ucraina soltanto al supplementare. Un punto perso dunque per gli azzurri che riescono comunque a portare a casa la seconda vittoria in altrettante partite. La nazionale giallo-blu è davvero poca roba, l’Italia riesce a passare al minuto 24:26 quando Brian Ihnacak realizza la seconda rete personale di questi Mondiali. Due minuti dopo tuttavia gli ucraini pareggiano subito i conti con Zakharov che batte Andreas Bernard.

I ragazzi di Stefan Mair reagiscono prontamente, Insam e Ramoser sono i giocatori più pimpanti in avanti ma le conclusioni degli azzurri sono imprecise. Terminati i tempi regolamentari in parità, è Marco Insam a insaccare all’overtime dopo appena 16 secondi di gioco. Rete inizialmente non convalidata dall’arbitro che assegna il punto vittoria grazie alla prova tv.

Tra due giorni sfida decisiva con l’Ungheria che potrebbe valere la promozione.

ITALIA-UCRAINA  2-1 ot

(0-0, 1-1, 0-0, 1-0)

Italia: Andreas Bernard; Hofer-Helfer, Sullivan-S. Marchetti, M. Zanatta-Egger, Trivellato-L. Zanatta; Gander-Anton Bernard-Ramoser, Insam-Ihnacak-DiCasmirro, Frigo-G. Morini-D. Kostner, Felicetti-R. Andergassen-Frei. Ne: Tragust. Coach: Mair.

Ucraina: Zakharchenko; Navarenko-Ryabenko, Aleksyuk-Pobyendonostsev, Ladygin-Kugut, Srkypets-Gavryk; Mikhnov-Gnidenko-Blagy, Nimenko-Varlamov-Donika, Zakharov-Lyalka-Bondaryev, Zabludovsky-Petrangovsky-Kuzmik. Ne: Napnenko. Coach: Godynyuk.

Arbitri: Ansons e Wiegand – Golyak e Moszczynski.

Reti: Ihnacak (I – Marchetti, Insam) 24’26” sup; Zakharov (U – Bondaryerv, Pobyedonostsev) 26’25”; Insam (I – Egger, Anton Bernard) 60’16” sudden death.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top