Hockey ghiaccio, Mondiali I Divisione 2015: Kazakistan troppo forte, Italia battuta 3-0

Hockey-ghiaccio-Italia-2-Carola-Semino1.jpg

Apparso una spanna sopra gli azzurri già nei test match pre-iridati, il Kazakistan si ripete nell’ultima giornata della rassegna mondiale di Cracovia con un netto 3-0. Già sicuri della promozione, i kazaki vanno in vantaggio al minuto 06.42 con Yevgeny Rymarev; gli azzurri in fase offensiva sono poca roba, ad andare vicino al pari è soltanto Dan Sullivan nel secondo drittel. I kazaki tuttavia mantengono il vantaggio e nel terzo drittel allungano grazie a Talgat ZhailauovAlexei Vorontsov. 

ITALIA – KAZAKHSTAN 0-3 (0:1, 0:0, 0:2)

ITALIA: Andreas Bernard (Tragust); Sullivan-Marchetti, Trivellato-Helfer, M.Zanatta-Egger, L. Zanatta; Ihnacak-Insam-Ramoser, Bernard-Frigo-Gander, Di Casmirro-Morini-Frigo, Felicetti-Andergassen Coach: Stefan Mair

KAZAKHSTAN: Poluektov (Malgin); Semyonov-Metalnikov, Savchenko-Litvinenko, Lipin-Tryasunov, Lakiza; Spiridonov-Starchenko-Rudenko, Savenkov-Zhailauov-Krasnoslobodtsev, Panshin-Khudyakov-Vorontsov, Rymarev. Coach: Andrey Nazarov

MARCATORI: 0:1 Yevgeny Rymarev (06.42), 0:2 Talgat Zhailauov (45.10), 0:3 Alexei Vorontsov (53.39 PP2)

TIRI IN PORTA: Italia 24 (5,10,9), Kazakhstan 20 (6,4,10)

Foto Carola Semino

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top