Hockey ghiaccio, finali scudetto: si torna in parità, il Renon vince gara 4

16178379657_e8a2073dbd_z.jpg

I rigori sorridono al Renon che si aggiudica gara 4 davanti al proprio pubblico. Sotto 2-1, i campioni d’Italia acciuffano l’Asiago con Luca Ansoldi che fissa il punteggio sul 2-2 al termine dei tempi regolamentari. Si va all’overtime, le occasioni fioccano da entrambi le parti: Simon Kostner viene murato da Marozzi, quattro minuti più tardi è il giallorosso Michele Strazzabosco a essere fermato dal palo. I penalty, allora, sono inevitabili e sorridono ai padroni di casa che, grazie alle marcature di Simon Kostner e Patrick Rissmiller si aggiudicano gara 4, portando la serie sul 2:2.

Rittner Buam – Asiago Hockey 3:2 d.t.r. (1:0, 0:1, 1:1, 0:0, 1:0)  


Rittner Buam: Weinhandl (Fink); Ramsey, Tauferer, Alber, Rampazzo, Ambrosi, Borgatello, Gruber; Felicetti, Johansson, Alber, J. Kostner, Eisath, Tudin, S. Kostner, Rissmiller, Daccordo, Ansoldi, Quinz, Scelfo, Spinell.
Allenatore: Marty Raymond

Asiago Hockey: Marozzi (Tura); Sullivan, A. Strazzabosco, Miglioranzi, Casetti, Marchetti, Hotham, Munari, M. Strazzabosco; N. Tessari, Borrelli, Presti, Nigro, M. Tessari, Stevan, Ulmer, Bentivoglio, DeVergilio, Benetti, Iori, Pace.
Allenatore: John Parco

Reti: 1:0 Julian Kostner (11.50), 1:1 Diego Iori (27.23), 1:2 Layne Ulmer (45.49), 2:2 Luca Ansoldi (53.33), 3:2 Patrick Rissmiller (penalty decisivo)

Finale serie Best of Seven: 2:2 (3:2 d.t.s, 3:4, 4:5, 3:2 d.t.r.)

Foto di Carla Semino

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top