Hockey ghiaccio: delirio all’Odegar, l’Asiago è campione d’Italia

asiago-hockey-e1382046912247.jpg

Per la quinta volta della sua storia l’Asiago trionfa nel massimo campionato italiano. Davanti a un Odegar gremito gli stellati hanno battuto nella decisiva gara 7 il Renon 4-2.

LA GARA La giornata si era aperta alla grande per i campioni d’Italia che hanno ritrovato per la partita dell’anno Sean Bentivoglio, rientrato qualche giorno fa in Canada per vedere la sua primogenita Scarlet Francesca. La partita si fa subito in discesa per i padroni di casa che si portano avanti di due reti grazie a Layne UlmerKevin DeVergilio.

Il doppio svantaggio tuttavia non scoraggia i Rittner Buam, bravissimi a reagire già nel primo drittel: nel giro di 33 secondi Ingemar Gruber e Eric Johansson permettono agli altoatesini di ristabilire la parità. Il 2-2 resiste pure al termine della seconda frazione nonostante entrambe le squadre abbiano avuto alcune chances per andare a segno.

L’equilibrio è rotto al minuto 48.24 da David Borrelli. Dopo aver sbagliato un rigore, il numero 10 giallorosso si riscatta in situazione di powerplay (fuori Borgatello). Il pubblico esplode, il Renon va vicino al pareggio proprio con Borgatello e Gruber ma deve soccombere alla rete di Kevin DeVergilio, servito al meglio da Sean Bentivoglio per il definitivo 4-2.

Asiago Hockey 1935 – Ritten Sport 4:2 (2:2, 0:0, 2:0)

Rittner Buam: Weinhandl (Fink); Ramsey, Tauferer, Rampazzo, Ambrosi, Borgatello, Gruber; Felicetti, Johansson, Alber, J. Kostner, Eisath, Tudin, M. Spinell, S. Kostner, Rissmiller, Daccordo, Ansoldi, Quinz, Scelfo, T. Spinell.
Coach
: Marty Raymond

Asiago Hockey: Marozzi (Tura); Sullivan, A. Strazzabosco, Casetti, Marchetti, Hotham, M. Strazzabosco; N. Tessari, Borrelli, Presti, Nigro, M. Tessari, Stevan, Bentivoglio, Ulmer, De Vergilio, Benetti, Iori, Pace, J. Magnabosco.
Coach
: John Parco

Reti: 1:0 Layne Ulmer (4.14), 2:0 Kevin De Vergilio (12.47), 2:1 Ingemar Gruber (16.34), 2:2 Eric Johansson (17.07), 3:2 Dave Borrelli (48.24), 4:2 Kevin DeVergilio (58.53)

Serie best of seven: 4:3 (2:3 d.t.s., 4:3, 5:4, 2:3 d.t.r., 5:1, 1:2, 4:2) – Asiago Campione d’Italia

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top