Giro di Romandia 2015: trionfa il Team Sky, stesso tempo per l’Orica. Astana non lontana

Froome-Team-Sky-FB.jpg

Chi si aspettava una cronosquadre semplice e veloce si sbagliava. Lo è stato per i primi 16 chilometri, con un lungo tratto di strada pianeggiante, ma poi all’ultimo chilometro un durissimo strappo ha fatto faticare tutte le squadre prima dell’arrivo. Si è decisa sul filo dei centesimi la tappa di apertura del Giro di Romandia 2015: il Team Sky ha battuto con lo stesso tempo l’Orica GreenEdge.

Finale emozionante per questa prima frazione: le due compagini meglio attrezzate si sono sfidate sul filo dei centesimi, con gli australiani ad attendere il tempo all’arrivo e i britannici in strada a dare tutto. Maglia di leader dunque a Geraint Thomas che precede in classifica il nostro Elia Viviani.

Gran prova per la Katusha di Simon Spilak, quarta all’arrivo a soli 5”. Non male neanche l’Astana di Vincenzo Nibali, lontana una ventina di secondi dalla Sky di Froome. Molto distante invece Nairo Quintana che perde 40”.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: FB Team Sky

Tag

Lascia un commento

Top