Giro del Trentino 2015: tre squadre con lo stesso tempo! La spunta la Bora Argon

Bora-Argon-Ciclismo-Pagina-FB-Bora.jpg

Incertissima la prima tappa del Giro del Trentino 2015 andata in scena da Riva del Garda ad Arco. Una cronometro a squadre di 13,3 km che ha visto ben tre formazioni terminare la prova con lo stesso tempo di 14’05”, alla media di 56.663 km/h: Bora Argon, Team Sky e Rusvelo. A prevalere per una manciata di centesimi è stata la compagine tedesca della Bora Argon, con Cesare Benedetti che diventa così il primo leader della corsa. Ottima comunque la prestazione del Team Sky, con il grande favorito australiano Richie Porte che ha guadagnato 7 secondi sull’AG2R (quinta) di Domenico Pozzovivo e Jean-Christophe Peraud.

Priva di Fabio Aru, fermato da un virus intestinale, l’Astana si è fermata al quarto posto, a soli 4 secondi dalla vetta: una prestazione convincente per la formazione kazata, nella quale non figura alcun capitano designato.

Buona quinta piazza per la formazione spagnola della Caja Rural (+19″). Sesta la prima squadra italiana, la Southeast di Simone Ponzi ed Elia Favilli.

Nona a 31 i secondi di distacco della Nippo Fantini di Damiano Cunego, subito davanti alla Bardiani CSF. Undicesima l’Italia del ct Davide Cassani, composta da Luca Paolini, Antonio Santoro, Davide Gabburo, Stefano Nardelli, Giulio Ciccone, Simone Ravanelli, Simone Petilli e Gianni Moscon.

Brutta giornata, infine, per l’Androni Giocattoli di Franco Pellizotti, 14ma a 51″ dalla Bora Argon.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

federico.militello@olimpiazzurra.com

Foto: Team Argon Pagina FB

Lascia un commento

Top