Ginnastica, Europei 2015 – Italia, un cambio in squadra e un punto interrogativo

IMG_4519.jpg

Siamo in attesa delle convoca ufficiali per gli Europei 2015 di ginnastica artistica, in programma a Montpellier (Francia) dal 15 al 19 aprile.

Il DT Enrico Casella ha ufficializzato l’esclusione di Enus Mariani, cambiando così la lista presentata alla UEG ormai due settimane fa (pratica prevista dal regolamento, la dead line è oggettivamente troppo prematura rispetto all’inizio della competizione continentale). In diretta streaming, durante il Trofeo di Jesolo, si è detto che “Martina Rizzelli prenderà quasi sicuramente il suo posto”.

Sicura la partecipazione di Erika Fasana e Carlotta Ferlito. Su Vanessa Ferrari vige un punto interrogativo e bisognerà vedere se recupererà lo stato di forma (ricordiamo che la Campionessa d’Europa in carica al corpo libero è reduce dalla mononucleosi).

Arianna Rocca ha presentato due eccellenti salti al volteggio al PalaArrex e ora è tenuta in grande considerazione. Se Vanessa non dovesse recuperare al meglio (cioè in condizioni per giocarsi posizioni importanti), sarà la Campionessa Italiana di specialità a volare oltralpe (metaforicamente, visto che le ragazze si trasferiranno in pullman).

Al maschile bisogna naturalmente scegliere chi sostituirà Paolo Principi, infortunatosi a Milano durante la seconda tappa di Serie A, e Lorenzo Ticchi, ko durante la trasferta di Cottbus in Coppa del Mondo.

Lascia un commento

Top