Ginnastica, Europei 2015 – Italia, oggi parte la rincorsa verso Montpellier! Tutte in collegiale

IMG_2857.jpg

L’Italia incomincia la propria rincorsa verso gli Europei 2015 di ginnastica artistica, che si disputeranno a Montpellier (Francia) dal 15 al 19 aprile (13-14 riservati alle prove podio).

A Brescia le papabili azzurre si riuniranno per un collegiale. Alcuni giorni di allenamento, rifiniture e valutazioni per sciogliere gli ultimi dubbi sul quartetto che ci rappresenterà oltralpe. I nominativi delle partecipanti erano già stati ufficializzati la scorsa settimana:

Erika Fasana

Carlotta Ferlito

Vanessa Ferrari

Martina Rizzelli

Arianna Rocca

Tea Ugrin

 

Fasana e Ferlito sono già sicure della convocazione agli Europei. La comasca ha serie ambizioni di podio sia al corpo libero che nel concorso generale. La siciliana punterà parecchio sulla sua amata trave che nel 2011 le regalò l’argento continentale. Martina Rizzelli prenderà il posto che originariamente era stato consegnato a Enus Mariani, come presentato nella lista consegnata alla UEG oltre due settimane fa.

C’è solo un grosso punto interrogativo sulle condizioni fisiche di Vanessa Ferrari. Riuscirà a recuperare al meglio dai postumi della mononucleosi che l’ha colpita dopo i Mondiali di Nanning? Se ce la farà, la nostra capitana andrà a difendere il titolo di Campionessa d’Europa al corpo libero provando a cogliere altri risultati di prestigio. In caso contrario spazio ad Arianna Rocca che si è meritata questa occasione grazie a due eccellenti salti al volteggio. In collegiale anche Tea Ugrin: non per andare agli Europei, ma per respirare un po’ il clima del gruppo e ritrovare la gamba dei giorni migliori.

Le scelte definitive avverranno proprio a ridosso dell’evento. Le ragazze partiranno praticamente all’ultimo minuto, a bordo di un pullman: è la migliore soluzione per raggiungere Montpellier, località scomoda geograficamente per chi proviene dall’Italia utilizzando l’aereo.

Lunedì 13 aprile le nostre quattro atlete saranno già impegnate in prova podio: le prime due in prima rotazione (10.30-12.30), le altre due in seconda (14.30-16.30). Mercoledì 15 aprile toccherà ai turni di qualificazione (stessi orari), poi venerdì l’all-around e nel weekend le finali di specialità.

 

Articoli correlati:

Europei 2015 – Italia, oggi parte la rincorsa a Montpellier! Tutte in collegiale

Europei 2015 – SI vola a Montpellier: come acquistare i biglietti e tutti i prezzi

Lascia un commento

Top