Ginnastica, Coppa del Mondo – Oggi l’Italia a caccia delle medaglie! In DIRETTA STREAMING su OA

Matteo-Morandi1.jpg

Italia alla caccia del podio in Coppa del Mondo. Sabato importantissimo per gli azzurri impegnati a Lubiana, dove si sta disputando la terza tappa del circuito iridato riservato alle singole specialità.

La nostra Nazionale porterà in pedana ben quattro atleti (tutti quelli impegnati nella trasferta in terra slovena): Matteo Morandi, Alberto Busnari, Enrico Pozzo, Marco Lodadio. I veterani non deludono davvero mai…

Tutti insieme dalle 13.30 in DIRETTA STREAMING su Olimpiazzurra e su Nuova Rete (in tv per i residenti in Emilia Romagna, Marche Nord, Veneto Sud), per tifare insieme e gustarci un grande spettacolo.

 

CLICCA QUI PER I RISULTATI DELLA PRIMA PARTE: GRANDE ITALIA DA 4 FINALI, SI RIVEDE LA ANDRADE

CLICCA QUI PER I RISULTATI DELLA SECONDA PARTE DELLE QUALIFICAZIONI

 

Il Dog è pronto all’ennesima stoccata di una carriera favolosa. Il bronzo olimpico parte con il secondo punteggio di qualifica ai suoi anelli, alle spalle del cinese Wu, dodici anni più giovane del nostro specialista e già alla grande ribalta. Si va a caccia della seconda vittoria in Coppa del Mondo, dopo il trionfo di Osijek dello scorso anno. La Finale ad alta intensità tecnica vedrà anche gli esperti francesi Pinheiro e Ait Said, con l’olandese Van Gelder che attende al varco. Marco Lodadio, reduce da due Mondiali consecutivi, si prende il suo primo grande risultato di rilievo tra i seniores e vorrà sicuramente ben figurare, migliorando magari il settimo posto della qualifica.

Abe parte invece con il settimo punteggio all’amato cavallo con maniglie. Il Cavaliere di Melzo, incappato in un infortunio ai Mondiali di Nanning, sta lentamente recuperando e si merita questo atto conclusivo. È leggermente attardato dal podio virtuale, ma una stoccata dell’uomo da Guinness World Record è sempre dietro l’angolo. Verniaiev sembra inavvicinabile, Ude e Michnak sono attaccabili senza dimenticare Bertoncelj. Da due anni consecutivi Busnari sale sul podio di Coppa del Mondo: vittoria nel 2013, argento nel 2014, sempre a Osijek.

Enrico Pozzo si è preso una bella soddisfazione grazie a un esercizio quasi perfetto al corpo libero, ben premiato dai giudici. Non è impossibile attaccare il podio, anche se gli avversari sono davvero tanti e tutti racchiusi in un fazzoletto di un paio di decimo. Il piemontese proverà a togliersi una soddisfazione.

Lascia un commento

Top