Freccia Vallone 2015: le pagelle dei protagonisti. Valverde scatenato sul Mur de Huy

M88tIFls1.jpeg

Si è disputata nel pomeriggio una delle più noiose edizioni della Freccia Vallone. La classica belga, caratterizzata dal Mur de Huy, non è riuscita ad emozionare il pubblico, nonostante un cambio di percorso che ha differenziato rispetto agli altri anni il finale di corsa. A vincere è stato lo spagnolo Alejandro Valverde. Andiamo a vedere le pagelle dei protagonisti.

Alejandro Valverde, voto 10: questa volta non gli si può dire proprio nulla. L’iberico, spesso criticato per la sua tattica in corsa, oggi era il più forte e ha vinto da più forte. Il suo Mur de Huy è stato una cavalcata trionfale: sempre in prima ruota, si è fatto trascinare alla volata finale, stravincendo allo sprint. Quarto successo alla Freccia per lo spagnolo della Movistar, che si conferma la sua classica preferita.

Julian Alaphilippe, voto 8: il 22enne francese, dopo la gran prova dell’Amstel Gold Race, si conferma in gran forma e sfodera una prestazione fantastica chiudendo al secondo posto la Freccia, battuto solo da un fenomenale Valverde. L’Etixx ha trovato un nuovo potenziale fenomeno: esploderà come Kwiatkowski?

Michael Albasini, voto 7,5: anche per lo svizzero dell’Orica GreenEdge il Mur de Huy è l’erta ideale. In controllo per tutta l’ascesa, prova ad uscire negli ultimi 300 metri, ma non resiste allo spunto di Valverde e chiude anche dietro ad Alaphilippe. Comunque ennesimo podio alla Freccia.

Joaquin Rodriguez e Daniel Moreno, voto 6,5: corsa parallela per la coppia spagnola della Katusha che chiude rispettivamente al quarto e al quinto posto. Ci si aspettava decisamente di più.

Rinaldo Nocentini, voto 7: l’esperto scalatore dell’AG2R si conferma migliore tra gli azzurri in queste classiche delle Ardenne e chiude all’11mo posto la Freccia, dopo una top-15 arrivata anche all’Amstel Gold Race di domenica.

Vincenzo Nibali e Giovanni Visconti, voto 6,5: i due siciliani sono in crescita, nonostante la gamba non sia ancora delle migliori.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Twitter Valverde

Tag

Lascia un commento

Top