Formula 1: amnesia di Alonso indotta da due dosi di sedativo

Alonso-McLaren-Foto-Cattagni.jpg

E’ clamorosa l’indiscrezione di Auto Motor und Sport per quanto riguarda lo stato di amnesia di Alonso, successivo all’incidente del 22 Febbraio sul circuito di Barcellona. Secondo quanto riportato dalla rivista specializzata tedesca infatti, il pilota della Mclaren sarebbe stato sedato dai soccorritori immediatamente dopo l’uscita di pista e, per errore, una seconda volta dall’equipe del centro medico del circuito, prima del trasferimento in ospedale. In questa maniera si spiegherebbe  l’amnesia tra le 14 e le 18 e la decisione dei medici di trattenere il pilota nella struttura ospedaliera.

Una notizia che si aggiunge alle tante “stranezze” dell’episodio che ha visto coinvolto il driver spagnolo, sulle cui cause ancora oggi vi sono tanti dubbi e perplessità.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

giandomenico.tiseo@olimpiazzurra.com

Twitter: @Giandomatrix

Lascia un commento

Top