Fed cup 2015: una grande Italia centra la salvezza. La finale sarà Rep.Ceca-Russia, disastro Polonia

Tennis-Sara-Errani-Fed-Cup-Stefania-Gemma-3.jpg

L’Italia è salva e anche l’anno prossimo giocherà nel World Group di Fed Cup. Questo il verdetto di una due giorni meravigliosa in quel di Brindisi in cui le azzurre di Corrado Barazzutti hanno saputo soffrire e lottare contro gli Stati Uniti di Serena Williams. Alla fine come da pronostico è stato il doppio ad essere decisivo e l’Italia è stata brava ad arrivarci, senza dimenticare che ha avuto l’occasione di chiudere prima la sfida.

Errani e Pennetta hanno demolito rispettivamente Davis e McHale, ma da sottolineare ci sono le prestazioni di Camila Giorgi e di Sarita contro Serena Williams. Soprattutto quella della bolognese, che ha davvero sfiorato l’impresa con la numero uno del mondo, arrivando a due punti dalla vittoria. Un trionfo quello azzurro che certifica la forza di una grande squadra, che ha avuto solamente un passaggio a vuoto contro la Francia, in quella domenica infernale, che siamo riusciti a cancellare in fretta.

Dall’anno prossimo torneremo a puntare alla coppa e lo faremo con la convinzione di avere tre ottime singolariste come Errani, Pennetta e Giorgi, che possono scambiarsi tra loro e alla fine un doppio sempre competitivo, con anche l’aggiunta di Roberta Vinci, ferma per infortunio.

Mentre l’Italia lottava per la salvezza, ci si giocava l’accesso alla finale e nell’ultimo atto ci sarà la sfida tra Rep.Ceca e Russia. Dominio di Kvitova e compagne contro la Francia, mentre pazzesco il successo delle russe con la Germania, che si sono fatte rimontare il doppio vantaggio di ieri e poi hanno trionfato in doppio. Un suicidio quello tedesco avvenuto già nella giornata di ieri, quando inspiegabilmente non sono state messe in campo Petkovic e Kerber, che hanno dominato i loro singolari odierni.

Retrocedono in Serie B Australia e Polonia, mentre restano nel World Group Olanda e Svizzera. Le olandesi hanno passeggiato, mentre incredibile il ko della Polonia, complice una domenica terribile per la sua numero uno, Agnieszka Radwanska.

Questi i risultati delle due semifinali:

REP.CECA – FRANCIA 3-1
Safarova b. Garcia 4-6 7-6 6-1
Kvitova b. Mladenovic 6-3 6-4
Kvitova b.Garcia 6-4 6-4
Mladenovic/Parmentier b. Strycova/Safarova 0-6 6-3 10-8

RUSSIA – GERMANIA 3-2
Kuznetsova b. Goerges 6-4 6-4
Pavlyuchenkova b. Lisicki 4-6 7-6 6-3
Petkovic b. Kuznetsova 6-2 6-1
Kerber b. Pavlyuchenkova 6-0 6-1
Pavlyuchenkova/Vesnina b. Petkovic/Lisicki 6-2 6-3

 

Questi i risultati degli altri Playoff salvezza

OLANDA – AUSTRALIA 4-1
Bertens b. Gajdosova 6-1 6-3
Dellacqua b. Rus 7-5 6-3
Bertens b. Dellacqua 6-2 6-3
Rus b. Gajdosova 0-6 7-5 7-5
Hogenkamp/Krajicek b. Dellacqua/Rogowska 6-2 7-6

POLONIA – SVIZZERA 2-3
A.Radwanska b. Hingis 6-4 6-0
Bacsinzsky b. U.Radwanska 6-2 6-1
Bacsinzsky b A.Radwanska 6-1 6-1
U.Radwanska b. Hingis 4-6 7-5 6-1
Bacsinzsky/Golubic b. A.Radwanska/Rosolska 2-6 6-4 9-7

CANADA – ROMANIA 1-1 (nella notte)
Abanda b. Begu 4-6 7-5 6-4
Dulgheru b. Bouchard 6-4 6-4

 

Per rivivere le emozioni dei match dell’Italia di oggi cliccate qui sotto:

Sara Errani – Serena Williams

Flavia Pennetta – Cristina McHale

Pennetta/Errani – Williams/Riske

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Tennis

Foto di Stefania Gemma

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

Tag

Lascia un commento

Top