F1, GP Cina 2015: Diretta Live. Vettel in rimonta! La Mercedes trema…

Vettel2-Ferrari-Colombo-come-fonte.jpg

Se le qualifiche del GP di Cina 2015 hanno emesso un verdetto inappellabile sulla superiorità della Mercedes nel giro secco, qualcosa di diverso potrebbe vedersi in gara, dove la Ferrari proverà a sfruttare al meglio un minor degrado degli pneumatici per provare a tener viva la corsa. Ci proverà sicuramente Sebastian Vettel, pronto a vivere magari un’altra grande battaglia con Lewis Hamilton. Dovrà recuperare dalla sesta piazza, invece, Kimi Raikkonen. Mercedes favorita dunque, ma è bello sognare la possibilità di una nuova Alba Rossa…Buon divertimento con la nostra Diretta Live!

LA GRIGLIA DI PARTENZA

Clicca F5 per aggiornare la pagina

9.43: Lewis Hamilton ha vinto il GP di Cina davanti a Rosberg e Vettel. Doppietta Mercedes dunque. A seguire Raikkonen, Massa, Bottas, Grosjean, Nasr, Ricciardo, Ericsson. Grazie per aver seguito con noi questa diretta live. Seguono ordine d’arrivo, pagelle, dichiarazioni, analisi e tanto altro. Buona domenica!

9.38: probabile che la gara termini sotto il regime di safety-car. La macchina di Verstappen è sempre ferma nel bel mezzo del rettilineo d’arrivo…

9.36: ritiro per Verstappen, sfortunato l’olandese, fermato da un problema tecnico. Safety-car.

9.32: -5 al termine della gara.

9.30: Raikkonen non molla e si porta a 2.2 da Vettel.

9.27: posizioni congelate. Hamilton si avvia verso il secondo successo stagionale. Seguono Rosberg, Vettel, Raikkonen, Massa, Bottas, Grosjean, Verstappen, Nasr e Ricciardo.

9.22: con la mescola dura il gap tra Mercedes e Ferrari è aumentato esponenzialmente. Vettel paga 20 secondi da Hamilton, che non sta neppure spingendo al massimo…

9.20: 12 giri al termine.

9.18: le Ferrari doppiano la McLaren di Alonso, mestamente quindicesimo. Chissà cosa starà passando nella mente dello spagnolo…

9.16: Vettel e Raikkonen girano ora sugli stessi tempi, circa mezzo secondo al giro più lenti della Mercedes.

9.14: bellissimo sorpasso di Verstappen su Perez. Il 17enne olandese della Toro Rosso è ottavo.

9.11: Hamilton amministra 5 secondi di vantaggio su Rosberg. Vettel è a 12 secondi dal campione del mondo. Raikkonen a 15.5.

9.09: Vettel cede un altro mezzo secondo a Raikkonen, il cui gap scende sotto i 4 secondi. Lotta per il podio tra i due ferraristi.

9.07: Vettel in difficoltà. Raikkonen rosicchia ben 6 decimi al compagno di squadra.

9.05: Vettel cede 5 decimi a Rosberg. 20 giri al termine.

9.03: pit-stop per Raikkonen, che rientra in pista quarto, alle spalle di Hamilton, Rosberg e Vettel.

9.02: Vettel fatica molto con la gomma a mescola più dura. Raikkonen, che non è ancora rientrato ai box, potrebbe sopravanzarlo.

9.01: ultima sosta ai box per Hamilton. Il britannico ha la gara in pugno.

8.57: Rosberg rientra ai box. 1’42.208 per uno stratosferico Hamilton. Rosberg mantiene la seconda posizione su Vettel per poco più di un secondo.

8.56: pazzesco Hamilton! Giro veloce in 1’43.008. Con pneumatici già ampiamente consumati!

8.54: 1’43.239 per Hamilton! Tempo pazzesco! Come se il britannico stesse giocando al gatto col topo….Ora Vettel rientrerà ai box.

8.52: si alzano bruscamente i crono della Ferrari, con Vettel e Raikkonen sopra l’1’44. Le Rosse cominciano a pagare l’usura degli pneumatici.

8.51: ora Ferrari e Mercedes viaggiano sostanzialmente su tempi equivalenti.

8.48: le Williams di Massa e Bottas, rispettivamente quinto e sesto, girano un secondo più lente di Mercedes e Ferrari.

8.48: Rosberg guadagna 3 decimi su Hamilton e poco più di 1 su Vettel.

8.46: Vettel perde qualcosina nel corso del 25mo giro, mentre Rakkonen è indemoniato!

8.45: problema al cambio per la Toro Rosso di Sainz, risolto.

8.44: Vettel guadagna altri 2 decimi su Rosberg e 3 su Hamilton. Raikkonen 2 decimi più veloce del compagno di squadra….

8.42: la gara è apertissima! Vettel si trova a 1.4 da Rosberg e 3.6 da Hamilton. Quarto è Raikkonen, che viaggia 4 decimi più veloce di tutti!

8.40: Rosberg risponde e guadagna 14 millesimi su Vettel. Il più veloce in pista al momento è Raikkonen.

8.37: attenzione, Vettel guadagna sei decimi su Rosberg! Ora la seconda Mercedes è a meno di 2 secondi. Anche Raikkonen più veloce delle due Mercedes ora.

8.35: ora Vettel gira sugli stessi tempi delle Mercedes. Nell’ultimo giro ha recuperato più di un decimo a Rosberg.

8.32: la classifica dopo 18 giri: Hamilton, Rosberg, Vettel, Raikkonen, Massa, Bottas, Maldonado, Grosjean, Nasr, Verstappen.

8.31: rottura del motore per Kvyat (Red Bull).

8.30: 1’43.018. Giro veloce per Vettel. Non basta per scavalcare Rosberg, che resta davanti al ferrarista dopo la sosta ai box.

8.28: sosta ai box anche per Hamilton.

8.26: Vettel ai box. Hamilton guadagna ancora su Rosberg e si porta a 2.5 su Rosberg.

8.25: giro record per Hamilton! 1’43.935. Rosberg cede 4 decimi, Vettel 9….

8.23: la Mercedes sta utilizzando al meglio gli pneumatici, mentre Ferrari appare più in difficoltà. I tempi di Vettel e Raikkonen si sono alzati.

8.22: molto vicini anche Vettel e Raikkonen, 1.6 tra i due.

8.21: al momento, come prevedibile, la lotta per la vittoria riguarda Hamilton e Rosberg. Il tedesco si mantiene a poco più di un secondo di distanza.

8.19: Vettel continua a perdere 2-3 decimi al giro da Hamilton. 4.5 il suo distacco, Raikkonen a 6 secondi dal leader britannico.

8.18: Maldonado (Lotus) scavalca Ericsson e si porta in nona piazza.

8.16: 4 secondi il margine di Sebastian Vettel dalla vetta. Raikkonen gira sui tempi del compagno di squadra, più lente le Williams. In questo momento gerarchie ben consolidate. 8 i giri percorsi.

8.14: 1’44.102 per Hamilton, giro veloce. Ma Rosberg si mantiene vicinissimo.

8.13: Vettel perde in media dai 2 ai 5 decimi sul giro nel confronto con le Mercedes.

8.11: Hamilton non riesce a scrollarsi di dosso il compagno di squadra Rosberg, mentre sale oltre i 3 secondi il distacco di Vettel. Per ora Mercedes superiore anche sul passo gara.

8.09: Hamilton guadagna 2 decimi su Vettel e porta il suo vantaggio sul ferrarista a 2.6. Più lento Raikkonen, che paga 7 decimi dal britannico nell’ultimo giro.

8.07: si conferma la crisi della Red Bull. Kvyat è dodicesimo, Ricciardo addirittura sedicesimo.

8.05: al termine del primo giro, Hamilton guida con 1 secondo su Rosberg e 2 su Vettel. Seguono Raikkonen, Massa, Bottas, Grosjean, Nasr, Ericsson, Maldonado e Verstappen.

8.04: Hamilton mantiene la testa su Rosberg, poi Vettel. Ottima partenza di Raikkonen: è quarto!

8.00: iniziato il giro di ricognizione.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Ferrari/Colombo

federico.militello@olimpiazzurra.com

Tag

Lascia un commento

Top