Equitazione: si è aperto il week-end di Anversa

Equitazione-Marlon-Modolo-Zanotelli-FB.jpg

Il CSI cinque stelle di Anversa, nel Belgio fiammingo, è atteso soprattutto per la prova di sabato, che sarà valida come seconda tappa del Global Champions Tour 2015. Intanto, sul percorso della città portuale, si sono svolte già le prime prove.

L’inaugurazione è avvenuta mercoledì, quando però la prova delle sei barriere ha visto la partecipazione di appena dieci binomi. I padroni di casa hanno così realizzato una tripletta con Pieter Clemens su Cassino, Karline De Brabender su Fantomas de Muze ed Olivier Philippaerts su Game Boy D10 che si sono aggiudicati la vittoria a pari merito, commettendo il loro unico errore al quarto jump-off.

Ieri, la prova contro il tempo ha sorriso al saudita Abdullah Al Sharbatly su Domingo (57″65), che ha preceduto in classifica il tedesco Hans-Dieter Dreher su Colore (61″70) ed il binomio statunitense formato da Paris Sellon e Belle (64″87). Lorenzo De Luca si è invece classificato undicesimo con Geisha van Orshof H D C (73″60).

Infine, la prova contro il tempo con jump-off ha premiato il brasiliano Marlon Módolo Zanotelli su Zerlin M (35″54), mentre il podio è stato completato dallo statunitense Kent Farrington su Willow (35″56) e dal belga Olivier Philippaerts su Aragorn van Schuttershof (36″37). Presente anche in questa prova, De Luca ha chiuso ventiseiesimo con Zoe II (4 / 70″04 al primo round).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top