Calcio femminie, Nazionale U19 fase elite: altra vittoria per l’Italia che sa di qualificazione

11042942_10205847349453454_1418564131869105556_n-800x5291.jpg

Secondo successo in due partite per la Nazionale U19 di Corrado Corradini nella fase elite dell’Europeo 2015 in corso di svolgimento in Serbia. Le azzurrine si sono imposte con il punteggio di 3-2 sull’Austria issandosi in testa al girone 2 di qualificazione a quota 6 punti e ipotecando la qualificazione ad Israele 2015. Ora contro la Svezia, vincente per 4-2 contro le padrone di casa serbe, basterà un pareggio per concludere in testa al proprio raggruppamento.

Protagonista assoluta della partita è stata Valentina Bergamaschi autrice non solo del terzo goal italiano ma anche dell’assist che ha portato alla rete di Martina Piemonte al 35′. Da quel momento in poi le ragazze di Corradini hanno assunto il comando delle operazioni con maggior decisione, dominando letteralmente le avversarie fino a raggiungere lo score di 3-0 per effetto delle marcature di Francesca Mellano al 77′ sempre su assistenza di Bergamaschi che, come detto, ha chiuso il cerchio con il goal personale al 83′. Dopo la terza segnatura, le azzurrine hanno un calo di tensione che per poco rischia di costar caro. Nel giro di pochi minuti, infatti arrivano le due reti dell’Austria, ad opera di Billa e Mahr che fanno vivere dei minuti di tensione alla rappresentativa italiana che, fortunatamente però può comunque festeggiare.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: profilo FB Manuela Giugliano

giandomenico.tiseo@olimpiazzurra.com

Twitter: @Giandomatrix

Tag

Lascia un commento

Top