Basket – Serie A, 11^ giornata di ritorno: Milano passeggia su Roma, Venezia asfalta Metta World Peace

basket-alessandro-gentile-olimpia-milano-allenamento-fb-ufficiale-olimpia.jpg

Milano infila la 20esima vittoria consecutiva in Serie A. Nell’11esima giornata di ritorno, l’Olimpia si conferma inarrestabile in campionato e spazza via senza troppi problemi la Virtus Roma, nonostante i capitolini fossero arrivati al Forum con quattro vittorie in fila alle spalle. Contro Gentile&co., però, per gli uomini di Dalmone non c’è alcuna chance fin dal primo quarto: il capitano milanese, Samuels e Brooks trascinano le Red Shoes e si impongono 77-56.

In attesa del posticipo tra Reggio e Sassari, Venezia si porta al secondo posto in solitaria staccando temporaneamente la Grissin Bon. La Reyer, contro l’Acqua Vitasnella Cantù di Metta World Peace, va sotto soltanto nei primi dieci minuti, poi prende in mano la partita e nel terzo quarto ammazza la partita con un parziale di 34-11, per un larghissimo 89-68 conclusivo.

Nello scontro diretto della zona playoff, Cremona batte Bologna e la aggancia all’ottavo posto, resistendo ai tentativi di rimonta della Granarolo nel secondo tempo. La volata, infatti, premia i lombardi che nel finale la spuntano 81-76. Si rialza, dopo due sconfitte, l’Openjobmetis Varese di Attilio Caja. Ma i lombardi soffrono contro un’indomita Caserta, sempre combattiva nonostante la retrocessione sia ormai ad un passo. I campani, a -12 a 4′ dal termine, ritornano sotto con un break di 0-11, ma Maynor e Eyenga consentono a Varese di bruciare la Pasta Reggia e di trionfare 84-80.

Negli anticipi di ieri, Capo d’Orlando stoppa la corsa di Brindisi e si risolleva dopo una lunga striscia negativa. I siciliani bruciano nel finale i pugliesi, grazie ad un tripla di Tyrus McGee a pochi secondi dalla fine per il 66-65 finale. Trento, invece, diventa la quinta forza del campionato staccando proprio Brindisi, superando alla distanza Pesaro tra le mura di casa dopo aver chiuso in svantaggio il primo quarto. Sugli scudi Tony Mitchell, con 21 punti.

CAPO D’ORLANDO – BRINDISI 66-65
TRENTO – PESARO 77-65
MILANO – ROMA 77-56
VENEZIA – CANTU’ 89-68
CREMONA – BOLOGNA 81-76
VARESE – CASERTA 84-80
REGGIO EMILIA – SASSARI (domenica 20.30 Rai Sport 1)
AVELLINO – PISTOIA (lunedi 20.00 Rai Sport 1)

CLASSIFICA: Milano* 46; Venezia 38; Reggio Emilia* 36; Sassari* 34; Trento 32; Brindisi 30; Cremona, Bologna 24 (-2); Roma, Pistoia, Cantù* 22; Avellino, Capo d’Orlando 18; Varese 16; Pesaro 14; Caserta* (-1) 9.

*una partita in meno

Twitter: @panstweet

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

daniele.pansardi@olimpiazzurra.com

Foto: Pagina Ufficiale Facebook Olimpia Milano

Lascia un commento

Top