Basket Serie A, 10^giornata di ritorno: Top e Pagelle. Trento sogna, Roma poker playoff

basket-bobby-jones-acea-roma-fb-virtus-roma.jpg

La decima giornata di ritorno vede l’allungo definitivo al primo posto dell’Olimpia Milano, che vince, soffrendo anche, in quel di Caserta e sfrutta al meglio il ko di Venezia.

Infatti adesso l’EA7 ha otto punti di vantaggio con una partita in meno sul duo formato da Reggio Emilia e dalla Reyer, con la Grissin Bon che ha sconfitto nello scontro diretto la squadra di Recalcati grazie ad una tripla di Kaukenas a pochi secondi dalla fine.

Il grande colpo di questa giornata lo mette a segno l’Aquila Trento, capace di espugnare per 92-84 il campo della Dinamo Sassari. Oltre al successo dei trentini, è stato il turno anche di Metta World Peace: l’ex NBA trascina i brianzoli con 19 punti nella comoda vittoria contro Capo d’Orlando

In zona playoff c’è grande equilibrio: quattro squadra in 22 punti (Roma, Pistoia, Cantù, Cremona) e poi appena più sopra c’è la Virtus Bologna.

 

Le PAGELLE

Aquila Basket Trento 8: Ennesimo capolavoro di una stagione straordinaria. Vittoria in quel di Sassari, quinto posto in classifica e addirittura c’è il sogno di provare a prendere i sardi al quarto posto.

Acea Roma 7: Quarta vittoria consecutiva e la squadra di Dalmonte è pienamente in corsa per un posto nei playoff. Il successo contro Pistoia, diretta rivale, vale doppio e sarà fondamentale per la differenza negli scontri diretti.

Umana Venezia 5: Sembra un voto troppo basso per una squadra che ha perso all’ultimo tiro nel big match contro Reggio Emilia, ma ancora una volta la Reyer perde una sfida contro una diretta avversaria. Non ha mai vinto contro Milano, Sassari e Reggio in stagione.

 

I TOP 3 azzurri

Alessandro Gentile: Ancora una volta finisce nella nostro Top. Miglior marcatore italiano della giornata con i suoi 17 punti nella vittoria di Milano in quel di Caserta. L’Olimpia ormai ha certificato il primo posto.

Davide Pascolo: La vittoria della giornata è senza dubbio quella di Trento e Davide è protagonista, sfiorando la doppia doppia (12 punti e 9 rimbalzi, con 26 di valutazione).

Luca Vitali: Dopo quattro sconfitte consecutive, che aveva fatto allontanare il sogno playoff di Cremona, la Vanoli torna alla vittoria e lo fa a Pesaro grazie ai 15 punti del suo playmaker.

 

Questi i TOP della giornata:

TOP PUNTI: Wright (Pes), Mitchell (Tre) 31; Denmon (Bri) 27; Logan (Bri) 23

TOP ASSIST: Henry (Orl), Maynor (Var) 9; Pullen (Bri), Johnson Odom (Can) 8

TOP RIMBALZI: Mays (Bri) 13; Rautins (Var) 12; Ejim (Rom) 11

TOP VALUTAZIONE: Mitchell (Tre), Wright (Pes) 36; Ivanov (Cas) 31; Mays (Bri) 27

 

Questo il resoconto del turno (si gioca stasera, tranne Caserta-Milano):

REGGIO EMILIA – VENEZIA 70-67
PESARO – CREMONA 74-89
ROMA – AVELLINO 81-72
CANTU’ – CAPO D’ORLANDO 93-67
BOLOGNA – VARESE 86-78
SASSARI – TRENTO 84-92
BRINDISI – PISTOIA 89-77
CASERTA – MILANO 78-82

 

CLASSIFICA: Milano** 44; Reggio Emilia, Venezia 36; Sassari 34; Trento, Brindisi 30; Bologna 24 (-2), Roma Pistoia, Cremona, Cantù* 22;  Avellino 18; Capo d’Orlando, Varese 16; Pesaro 14; Caserta* (-1) 9.

*una partita in meno
** due partite in meno

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

foto da pagina FB della Virtus Roma

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top