Badminton: Cicognini out ai quarti in Perù

cicognini.jpg

Arriva da Jeanine Cicognini il miglior risultato della spedizione azzurra impegnata, sul finire della settimana, al Perù Internacional di badminton.

La poliziotta di origine elvetica debutta nella sua avventura distruggendo l’argentina Daiana Garmendia (21-4, 21-9) e piegando in meno di mezz’ora la padrona di casa Luz Maria Zomoza (21-15, 21-7): ai quarti di finale, la svizzera Sabrina Jaquet, numero 51 del mondo, sconfigge l’azzurra in 55′ di lotta per 22-20, 20-22, 21-10.

Nel maschile, si confermano i progressi del giovane Matteo Bellucci che supera 21-11, 21-14 l’argentino Thomas Touyaret prima di arrendersi, nel turno decisivo delle qualificazioni, al ben più forte guatemalteco Humblers Heymard (21-3, 21-11). Nel tabellone principale, Rosario Maddaloni vince il primo match (16-21, 21-18, 21-18 al malese Misbun), ma un infortunio al piede gli impedisce di scendere in campo contro il cubano Osleni Guerrero. Per la stessa ragione, l’avventura del doppio con Giovanni Greco si esaurisce subito dopo il successo contro gli statunitensi Fogarty/Seguin (21-15, 14-21, 22-20), prima di affrontare i francesi Carem/Labare.

foto: FIBa

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzonii@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top