Francesca Lollobrigida riporta l’Italia sul podio nello speed skating!

oa-logo-correlati.png

12 dicembre 2009: Enrico Fabris trionfa nei 5000 metri a Salt Lake City. Fino ad oggi questo era l’ultimo podio individuale di un italiano nella Coppa del Mondo di pattinaggio velocità.

Il lungo digiuno è stato interrotto da una superlativa Francesca Lollobrigida, giunta seconda nella mass start disputata ad Inzell, in Germania, preceduta solo dalla sudcoreana Kim Bo-Reum. La 21enne romana ha preceduto in volata la formidabile olandese Mariska Huisman in un arrivo al fotofinish.

L’azzurra, in grande crescita dopo il 14mo posto agli Europei all-round di Heerenveen, è stata schierata per la prima volta dai tecnici in una disciplina a lei congeniale e nella quale, a suon di vittorie, si è consacrata come autentica star in Olanda, da sempre la patria di questo sport.

Qualche mese fa Olimpiazzurra aveva indicato proprio nella mass start una soluzione per consentire alla nazionale italiana di risalire rapidamente ai vertici internazionali e, fortunatamente, le cose sono andate nel verso sperato (clicca qui per leggere l’approfondimento sulla mass start).

Nel complesso, Francesca Lollobrigida ha ribadito di rappresentare una risorsa fondamentale ed imprescindibile per lo speed skating tricolore.

 

federico.militello@olimpiazzurra.com

Tag

Lascia un commento

Top